Professione

Immobile troppo costoso? Si può rinunciare

Angelo Busani

Come liberarsi di una proprietà immobiliare "fastidiosa"? O di una quota di comproprietà immobiliare che comporta spese e adempimenti e che non è di nessuna utilità?Sono domande che spesso ricorrono nella prassi professionale quotidiana: si pensi al caso di chi ha ereditato un piccolo appezzamento di terreno in una località lontana, sperduta, mai frequentata; oppure al caso di chi si trova, sempre per ragioni ereditarie, a essere divenuto comproprietario (magari per quota infinitesimale) di un rudere inutilizzato e inutilizzabile, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?