Professione

Scontro in Procura, Robledo e Bruti al Csm

Partirà il 14 aprile l'istruttoria del Csm sullo scontro in atto alla procura di Milano tra l'aggiunto Alfredo Robledo e il procuratore Edmondo Bruti Liberati, responsabile, secondo il suo "vice", di irregolarità nell'assegnazione dei fascicoli e dunque di aver violato i criteri organizzativi dell'ufficio, attribuendo procedimenti particolarmente delicati, di competenza del proprio dipartimento, ai responsabili di altri pool, come Francesco Greco e Ilda Boccassini. È quello che sarebbe accaduto, per esempio, con il processo Ruby e con le ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?