Professione

Notai, niente obbligo di dissuadere il cliente dall'acquisto con ipoteca

Andrea Alberto Moramarco

Fonte: Guida al Diritto Non incorre in responsabilità per negligenza professionale il notaio che, dopo aver informato gli acquirenti dell'esistenza di un’iscrizione ipotecaria sull’immobile, non dissuade gli stessi dalla stipula dell’atto, in considerazione della rilevante probabilità che a tale formalità pregiudizievole segua il pignoramento immobiliare, non essendo tenuto ad un siffatto adempimento nello svolgimento della propria attività professionale. Lo ha affermato la Corte d’Appello di Palermo con la sentenza 1423/2013 . La vicenda - Il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?