Penale

STALKING - Cassazione n. 40280

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sebbene il reato di atti persecutori sia configurabile anche quando le singole condotte siamo reiterate in un arco di tempo molto ristretto, è tuttavia necessario che si tratti di atti autonomi. Non rileva quindi a questo scopo il tentativo dell'imputato di abbattere la porta d'ingresso dell'abitazione della vittima, seguito dal superamento del balcone e dall'effrazione della porta finestra accompagnata dalla minaccia di distruggere l'intero appartamento. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?