Penale

Impedito controllo a carico dell’amministratore solo se c’è un danno

di Patrizia Maciocchi

Nessun reato di impedito controllo a carico dell’amministratore della società che non fornisce tutta la documentazione contabile al socio accomandante, per determinare la liquidazione della sua quota, se il suo rifiuto non provoca alcun danno al socio. La Corte di cassazione, con la sentenza 39443, accoglie il ricorso dell’amministratore di una società in accomandita semplice, condannato in appello per il reato di impedito controllo, previsto dall’articolo 2625 del Codice civile. Il ricorrente, socio accomandante e amministratore, era ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?