Penale

Import di falsi grossolani: non è necessario l’«inganno»

di Alessandro Galimberti

L’importazione di capi d’abbigliamento contraffatti è un reato di pericolo, pertanto non è nemmeno necessario che siano idonei a ingannare un consumatore mediamente attento. In sostanza, la semplice introduzione nello Stato del falso marchiano integra la fattispecie di reato (punito con la reclusione da 1 a 4 anni e multa fino a 35 mila euro). La Seconda sezione penale della Corte di cassazione - sentenza 39025/17 - torna sulla tutela dei marchi rendendo definitiva la condanna di due cittadini ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?