Penale

Sinistri stradali, il soccorso va prestato a prescindere dalla colpa nel verificarsi dell'incidente

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In tema di circolazione stradale, colui che ha cagionato un sinistro ha l'obbligo di fermarsi e di prestare assistenza alle persone eventualmente ferite, a prescindere dal fatto che la sua condotta configuri o meno un'ipotesi delittuosa, in quanto l'obbligo di prestare soccorso grava su tutti gli utenti della strada la cui condotta è comunque ricollegabile all'incidente. Questo è quanto affermato dal Tribunale di Bari con la sentenza 1379/2017. In caso di inottemperanza, dunque, scatta la responsabilità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?