Penale

Costituzione di trust, il dolo va accertato

di Laura Ambrosi

La costituzione di un trust non è di per sé un’operazione idonea a integrare il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Occorre, infatti, verificare la sussistenza degli intenti evasivi o elusivi che non possono presumersi con il semplice ricorso al particolare istituto. A fornire questi chiarimenti è la Corte di cassazione, terza sezione penale, con la sentenza numero 36801 depositata ieri. Il dipendente di un’azienda era stato condannato per diversi reati, tra i quali anche ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?