Penale

Bancarotta per dissipazione o per distrazione in danno ai creditori della società

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Bancarotta per dissipazione o per distrazione in danno ai creditori della società - Reati fallimentari - Bancarotta per dissipazione - Riduzione del patrimonio dell'impresa - Mancato versamento di contributi previdenziali - Non sussiste - Rinvio - Fattispecie. La bancarotta per dissipazione si configura in presenza di operazioni incoerenti per le esigenze dell'impresa che ne riducono il patrimonio, pertanto, il mancato versamento di contributi previdenziali non è riconducibile a questa fattispecie delittuosa perché, pur consistendo in un'operazione o meglio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?