Penale

L’Anm: dati telefonici, controlli a rischio sui sospetti terroristi

di Valentina Maglione

Con l’addio ai dati più vecchi del traffico telefonico e telematico il rischio non dovrebbe riguardare tanto le inchieste in corso, per cui il materiale utile potrebbe già essere stato acquisito. «Il problema vero - afferma il presidente Anm, Eugenio Albamonte - sono le indagini che devono ancora iniziare e per cui potrebbe essere utile avere accesso ai dati del passato». E un impatto notevole potrebbe esserci proprio sulle attività di monitoraggio e di prevenzione del terrorismo, per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?