Penale

L’aerazione rumorosa può essere un reato

di Valeria Sibilio

I ristoranti sono, da sempre, una delle croci più pesanti nei condomìni: quando si tratta delle immissioni di fumi e odori, e quando invece di rumori causati dall’0attività stessa o dai clienti che vociferano fuori dal locale. Ma sulle canne di aerazione dei ristoranti, dice la Corte di cassazione, non si scherza: il rumore non deve dare disturbo. Nel caso preso in esame dalla Cassazione(sentenza 31279/2017), la presenza di un ristorante cinese si è ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?