Penale

Con la riparazione si cancella anche il reato

di Bruno Giordano

Esordisce l’estinzione del reato per condotte riparatorie. Per i reati procedibili a querela soggetta a remissione, il nuovo articolo 162 ter del Codice penale attribuisce al giudice il potere di dichiarare estinto il reato in cambio della riparazione (restituzione o risarcimento) del danno e della eliminazione, ove possibile, delle conseguenze dannose o pericolose. L’obiettivo è quello di agevolare la risoluzione extraprocessuale di taluni reati mediante la soddisfazione della vittima ed evitando all’imputato il processo e la condanna. Nulla ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?