Penale

L’«abogado» agisce anche senza intesa

di Patrizia Maciocchi

L’opposizione proposta dal solo abogado non può essere considerata inammissibile per mancanza della dichiarazione di intesa con un legale italiano se questa viene fornita al primo atto di difesa dell’assistito. La Corte di cassazione (sentenza 16552) annulla l’ordinanza del gip che bollava come inammissibile l’opposizione perché la dichiarazione di intesa era stata presentata prima della costituzione di parte. La Cassazione dà una lettura dell’articolo 8 del Dlgs 96/2001. La norma prevede (comma 1) ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?