Penale

Esperto contabile «abusivo» se non è abilitato al bilancio

di Antonio Iorio

La redazione di bilanci e la consulenza per società di capitali svolta da chi non abbia un’abilitazione e in modo da indurre il cliente in errore circa il possesso di specifica abilitazione comporta al più l’esercizio abusivo della professione di esperto contabile e non di dottore commercialista. A precisarlo è la Corte di cassazione con la sentenza n. 14815 depositata ieri. Un consulente fiscale veniva condannato in concorso con alcuni suoi clienti per il reato di dichiarazione fraudolenta ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?