Penale

Bancarotta: il fallimento è solo condizione di punibilità

di Patrizia Maciocchi

La sentenza di fallimento non è un elemento costitutivo del reato di bancarotta ma rappresenta semplicemente la condizione oggettiva di punibilità. La Cassazione (sentenza 13910), respinge il ricorso di un imprenditore individuale, condannato per bancarotta preferenziale. Una responsabilità negata dalla difesa, secondo la quale l’imputato non aveva previsto il futuro dissesto della sua azienda. Il ricorrente, prima del fallimento, si sarebbe limitato a d azioni lecite, in quanto espressive della libertà dell’imprenditore di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?