Penale

Sanzioni più pesanti per la corruzione tra privati

di Giovanni Negri

Un arsenale un po’ più ampio per contrastare la corruzione tra privati. Il Consiglio dei ministri di oggi approverà definitivamente il decreto legislativo che recepisce nel nostro ordinamento la decisione quadro del 2003. La necessità di provvedere all’attuazione della decisione-quadro in esame nasce dall’esigenza, più volte evidenziata dalla Commissione europea, di conformarsi ai principi stabiliti dagli articoli 7 e 8 della Convenzione penale sulla corruzione fatta a Strasburgo il 27 gennaio 1999 e ratificata dall’Italia con legge 28 giugno ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?