Penale

Direttore responsabile se la lettera offende il Pm

di Patrizia Maciocchi

Omesso controllo e diffamazione per il direttore responsabile che pubblica una lettera nella quale si definisce un magistrato «Pm d’assalto». La Cassazione (sentenza 11087) conferma la responsabilità del direttore di un quotidiano nel reato commesso ai danni del Pm Henry John Woodcock, titolare dell’inchiesta “Tempa Rossa” e di alcuni soggetti coinvolti nella vicenda, definiti dal firmatario della lettera «scrocconi e faccendieri». Inutilmente il direttore si era difeso affermando che le parole “incriminate” rientravano nel diritto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?