Penale

MISURE CAUTELARI - Cassazione n. 10465

Il giudice investito dalla richiesta di applicazione della misura cautelare, anche quando è previsto indirettamente un termine da una specifica disposizione, la cui osservanza imponga l'immediata liberazione dell'interessato, conserva comunque, anche dopo la dead line, il potere di provvedere sull'originaria richiesta del Pm. La cassazione precisa che non sono , infatti, previste sanzioni che riguardano nello specifico l'atto eventualmente assunto oltre il termine. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?