Penale

Rigore nel filtro in appello: inammissibilità se non si «risponde» al giudice di primo grado

di Patrizia Maciocchi

L’appello, come il ricorso in Cassazione, è inammissibile per difetto di specificità dei motivi se non sono esplicitamente enunciati e argomentati i rilevi critici rispetto alle ragioni di fatto o di diritto sulle quali si fonda la sentenza impugnata. Mentre non è causa di inammissibilità riproporre questioni già esaminate in primo grado, tenendo conto delle motivazioni. Le Sezioni unite (sentenza 8825), chiariscono se e a quali condizioni e limiti, una carente specificità dei motivi di appello comporti l’inammissibilità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?