Penale

Con la prostituzione non c'è foglio di via

di Andrea A. Moramarco

La prostituzione in sé non legittima l’emissione del foglio di via obbligatorio: chi svolge tale attività non rientra tra le persone pericolose per la sicurezza pubblica. L’esercizio del meretricio, infatti, non è reato e non può essere posto a fondamento della misura di prevenzione. Così il Tribunale ha disapplicato il provvedimento del Questore motivato solo con l’esercizio della prostituzione da parte dell’imputata, assolvendola dal reato contestatole di inosservanza della misura di prevenzione. Tribunale di Frosinone - Sezione penale - ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?