Penale

REATI CONTRO LA FAMIGLIA - Cassazione n. 4186

In caso di condanna per maltrattamenti sulla sola base delle dichiarazioni della parte offesa, l'obbligo di motivazione nel giudizio di appello non può ritenersi assolto dal solo richiamo alla sentenza in verifica, essendo invece necessario che il giudice di secondo grado, di fronte a contestazioni specifiche dell'imputato, dia adeguata motivazione della soluzione prescelta ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?