Penale

Azienda condannabile per cattivi odori anche se le immissioni sono nei limiti

Francesco Machina Grifeo

Il rappresentante legale di una azienda che emette fumi al di sotto dei limiti di legge, può comunque essere condannato, per il reato di “getto pericoloso di cose”, se i gas producono un odore fastidioso che mina il benessere di chi abita nelle vicinanze. Lo ha stabilito Corte di cassazione, con la sentenza 18 gennaio 2017 n. 2240, respingendo il ricorso del dirigente di una S.r.l. titolare di un impianto di microforatura ad aghi caldi. Il ricorrente, per un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?