Penale

Legittimo impedimento, vale anche la ricevuta di spedizione del fax con cui si chiede il rinvio

di Silvia Marzialetti

È valida la richiesta di rinvio del processo per legittimo impedimento inoltrata dal difensore via fax. La richiesta vincola il giudice a valutarla, purchè tempestiva e inviata al numero della cancelleria del giudice procedente (e non al generico dell’ufficio giudiziario). Inoltre, la stessa ricevuta di ricezione sarà sufficiente a provare il regolare inoltro del fax, esonerando da quest’onere il mittente del messaggio. Cassazione dirompente su un caso di legittimo impedimento a Catanzaro, che ha visto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?