Penale

La musica ad alto volume è ancora reato

di Francesca Milano

«Turn up the radio», cantava Madonna. Ma sarebbe meglio non seguire il consiglio della pop star perché il reato di «disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone» previsto dall’articolo 659 del Codice penale non è stato depenalizzato ed è quindi perseguibile. A ribadirlo è la Corte di Cassazione con la sentenza n. 55096/2016con la quale ha respinto il ricorso di un uomo che era stato condannato a pagare un’ammenda di 220 euro per aver ripetutamente disturbato il riposo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?