Penale

Cosa cambia nella corruzione tra privati

di Alberto Cisterna

Il decreto legislativo 2012/2016 interviene anche sul codice civile. In particolare l'articolo 2635 del Cc (“corruzione tra privati”) registra l'aggiunta del seguente comma: «Fermo quanto previsto dall'articolo 2641, la misura della confisca per valore equivalente non può essere inferiore al valore delle utilità date o promesse», ossia dell'oggetto del sinallagma illecito tra privati. La fonte normativa - Si deve ricordare, in proposito, che l'articolo 19 della «Legge di delegazione europea 2015» (legge 170/2016), recante la delega ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?