Penale

Va avvertito anche chi rifiuta il test

di Maurizio Caprino

Non importa che il conducente rifiuti l’alcoltest: gli agenti devono comunque avvertirlo che ha la facoltà di farsi assistere da un avvocato. Dunque, il rifiuto di sottoporsi all’esame non cancella l’eventuale omissione dell’avvertimento. Lo precisa la Quarta sezione penale della Cassazione, con la sentenza 49236/2016, depositata ieri. Una pronuncia che sembra mettere un’ulteriore tessera nel complicato mosaico degli accertamenti su alcol e droga alla guida. Il ragionamento su cui si è basata la Corte, invece, è piuttosto semplice: il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?