Penale

L’ANALISI/2 - Le contraddizioni di un abnorme meccanismo repressivo

di Tullio Padovani

Il nuovo quadro normativo comprende anche una circostanza attenuante a effetto speciale, basata sulla collaborazione processuale. Si tratta della solita musica, che va in repertorio da quarant'anni a questa parte nelle più svariate occasioni. Non val la pena di soffermarsi sui contenuti, che ripetono moduli stagionati. Piuttosto, conviene osservare che la previsione di queste forme “premiali” segnala sempre fenomeni tanto diffusi e tanto radicati da non poter essere efficacemente contrastati con i normali poteri di controllo e coercizione: bisogna ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?