Penale

È reato la cattiva conservazione

di Andrea A. Moramarco

Per ritenere configurabile il reato di vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione non sono necessari né un previo accertamento della commestibilità del cibo né il verificarsi di un danno alla salute del consumatore: basta valutare la non conformità delle modalità di conservazione alle norme igienico-sanitarie. Il Tribunale ha sanzionato i titolari di un chiosco alimentare che esponeva alla clientela formaggi e salumi deteriorati per il caldo e gli insetti. Tribunale di Aosta - Sezione penale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?