Penale

L'attendibilità delle dichiarazioni della persona offesa

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Reati sessuali contro i minori – Dichiarazioni della persona offesa – Particolare condizione soggettiva della persona offesa – Attendibilità. Le dichiarazioni della persona offesa possono da sole, senza la necessità di riscontri estrinseci, essere poste a fondamento della responsabilità penale dell'imputato, a condizione che sia verificata, con corredata motivazione, la credibilità soggettiva del dichiarante e l'attendibilità intrinseca del suo racconto. Tale verifica deve essere in tal caso più penetrante e rigorosa rispetto a quella prevista per le dichiarazioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?