Penale

Diffamazione se la notizia non viene aggiornata dopo l'esito favorevole del processo

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Chi inserisce notizie a mezzo internet relative ad indagini penali è tenuto a seguirne lo sviluppo e, una volta appreso l'esito positivo per l'indagato o l'imputato, deve darne conto con le stesse modalità di pubblicità. In caso contrario è configurabile il reato di diffamazione a mezzo stampa. Questo è quanto emerge dalla sentenza 3582/2016 del Tribunale di Genova. Il caso - Al centro della vicenda vi è la pubblicazione sul sito internet di un associazione di consumatori, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?