Penale

Giudice della Ctr a giudizio dalla toga locale

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

l giudice della commissione tributaria provinciale, condannato per corruzione in atti giudiziari e concussione può essere giudicato dai magistrati locali. La Cassazione (sentenza 46616), chiarisce che l'articolo 11 del codice di procedura penale, teso a garantire l'imparzialità del magistrato che deve giudicare un collega si applica solo ai giudici ordinari e non a quelli speciali come i tributari. La sesta sezione penale respinge il ricorso con il quale il giudice “infedele” contestava sia la confisca per equivalente - ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?