Penale

Circolazione stradale, principio di affidamento: limiti stretti di applicazione

a cura della Redazione di PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Circolazione stradale - Omicidio - Condanna – Principio di affidamento – Limiti di riconoscimento. L'utente della strada, nel caso di infortunio subito da un terzo anche per colpa di questi, potrebbe andare esente da responsabilità solo se provi che la sua condotta fu immune da qualsiasi addebito, sia sotto il profilo della colpa specifica, che della colpa generica, sì da presentarsi in tal caso la condotta medesima quale semplice occasione dell'evento. Di conseguenza la fiducia di un conducente ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?