Penale

Il difensore della parte civile va liquidato in base alla complessità dell’attività svolta

Giampaolo Piagnerelli

Il difensore della parte civile nel giudizio penale deve essere liquidato in considerazione dell'effettivo sforzo profuso nell'attività difensiva. Così risulta del tutto generica e, quindi, giuridicamente illegittima, la condanna inflitta al reo relativamente alle spese sostenute dalle costituite parti civili liquidate nel caso concreto in complessivi 1759 euro con la formula «se e in quanto dovute», per ciascuna di esse (6 nel caso concreto). Il principio della Cassazione - La Cassazione - con la sentenza n. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?