Penale

Responsabilità per colpa del 118 se sottovaluta la situazione e l’ambulanza arriva tardi

Giampaolo Piagnerelli

Responsabilità per colpa nei confronti dell'operatore del 118 che - a seguito di una telefonata con cui veniva chiesto un urgente intervento dell'ambulanza per una grave crisi epilettica - abbia preso tempo sottovalutando quanto riferito dal congiunto. Lo precisa la Cassazione con la sentenza n. 40036/2016. Ed è stata la Corte stessa a ripercorrere minuziosamente l'intera vicenda così da evidenziare la responsabilità dell'operatore sanitario. I fatti si sono svolti nel seguente modo. La vicenda - ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?