Penale

REATI CONTRO LA PA – CASSAZIONE N. 39008

Nella complessa vicenda di edificazione di nuovi uffici della provincia di Firenze e della Regione Toscana, tra i vari principi è stato affermato che è configurabile il reato di corruzione propria anche laddove poteri discrezionali istituzionalmente spettanti alla pubblica autorità siano esercitati previa rinuncia a una imparziale comparazione degli interessi in gioco, per raggiungere un esito predeterminato. Nella vicenda viene richiamato il conferimento a numerosi professionisti fiorentini, con evidente ritorno di immagine e di autorevolezza per i politici coinvolti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?