Penale

Non è reato non fermarsi all’alt

di Andrea A. Moramarco

Il conducente che non si ferma all’alt delle forze dell’ordine e accelera dandosi alla fuga non commette alcun reato se la sua marcia prosegue entro i limiti di velocità e senza manovre tali da creare generale pericolo. Nel caso di specie, è stato assolto in appello un automobilista (condannato in primo grado per resistenza a pubblico ufficiale) che non si era fermato al posto di blocco senza però commettere alcuna azione volta ad ostacolare gli agenti mentre era ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?