Penale

Bancarotta, distratti i contanti versati al manager

di Patrizia Maciocchi

La condanna per bancarotta fraudolenta per distrazione scatta nei confronti dell’amministratore che non versa nelle casse della società il denaro pagato dai fornitori. Anche se questo gli è stato dato in contanti, violando la normativa antiriciclaggio. La Cassazione (sentenza 35000 depositata ieri) respinge il ricorso contro la condanna dell’amministratore-liquidatore di una società dichiarata fallita, condannato per aver distratto oltre 205mila euro, relativi a pagamenti effettuati dai clienti ai quali la società aveva fornito legname. Secondo la tesi del ricorrente, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?