Penale

Stupefacenti: distinzione tra connivenza non punibile e concorso nel reato commesso da altro soggetto

a cura della Redazione di Plus Plus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sostanze stupefacenti - Detenzione e spaccio - Concorso di persone - Connivenza - Elementi distintivi. La distinzione tra concorso e connivenza debba essere operata sulla base di plurimi criteri valutativi, non potendo l'accertamento di responsabilità fondarsi su un unico indicatore, costituito dalla relazione dell'interessato con la droga, poiché tale elemento da solo non è in grado di consentire una determinazione sulla sua riconducibilità a una partecipazione garantita nell'immediatezza, o ad una attività concordata pregressa. •Corte cassazione, sezione VI, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?