Penale

Uno spazio comune sulle sentenze di condanna

di Alberto Cisterna

Il primo decreto, il Dlgs 73/2016, attua la decisione quadro 2008/675/Gai, relativa alla «considerazione delle decisioni di condanna» tra Stati membri dell'Unione europea in occasione di un nuovo procedimento penale. In attuazione della legge di delegazione europea 2014, il Governo ha dettato le regole principali per l'implementazione della decisione, con la precisazione che vengono in rilievo solo i reati commessi da «una persona fisica» (articolo 2). Circostanza abbastanza singolare in un sistema comunitario che conosce, quasi ovunque, il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?