Penale

Eternit, il ne bis in idem non chiude il caso

di Giovanni Negri

Il processo Eternit bis può continuare. È questo il dato di cronaca più significativo dopo una prima lettura della sentenza della Corte costituzionale depositata ieri, la n. 200 del 2016 scritta da Giorgio Lattanzi. Il dato giuridico è invece certificato dalla dichiarazione di illegittimità dell’articolo 649 del Codice di procedura penale nella parte in cui esclude che il fatto sia il medesimo per la sola circostanza che sussiste un concorso formale tra il reato già giudicato con sentenza divenuta ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?