Penale

Ricorso in appello da salvare anche se ripropone le stesse questioni

di Patrizia Maciocchi

Non é inammisibile il ricorso nel quale sono riproposte le stesse questioni sollevate in primo grado e disattese dal giudice di merito, se sono identificabili i punti a cui si riferiscono le doglienze. La Cassazione(sentenza 30388) consapevole di due contrapposti orientamenti sui criteri in base ai quali va valutata la genericità di un ricorso sceglie quello prevalente e meno rigoroso, che consente di “salvare” l’atto. Per la Suprema corte in appello è permesso usare parametri meno rigidi di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?