Penale

Oblio, non convince la stretta sul web

di Carlo Melzi d’Eril e Giulio Enea Vigevani

Con sentenza n. 13161 del 24 giugno 2016, la I sezione civile della Cassazione ha stabilito che costituisce illecito trattamento di dati personali il mantenimento online di un articolo, pubblicato due anni prima, che dava conto della sussistenza di un procedimento penale, nel frattempo non ancora concluso. Più precisamente, nell’ottobre del 2010 un soggetto lamentava la violazione del proprio diritto all’oblio perché in un sito di informazione locale era presente dal 2008 la notizia del suo coinvolgimento in una ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?