Penale

MISURE CAUTELARI - Cassazione n. 28223

Nell'omesso versamento dell'Iva o delle ritenute sulle retribuzioni dei dipendenti dei contributi il profitto del reato è nel corrispondente risparmio di spesa e, in particolare, nelle disponibilità liquide che giacciono sui conti del contribuente alla data di scadenza del termine per il pagamento e non versate. Di conseguenza il sequestro, per essere qualificato come finalizzato alla confisca diretta del profitto non può mai essere disposto né essere eseguito per importi comunque superiori ai saldi attivi dei conti bancari e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?