Penale

Incidenti stradali, il reato si estingue solo risarcendo anche i parenti della vittima

di Raffaella Caminiti e Paolo Mariotti

Nel procedimento penale davanti al giudice di pace è prevista dall’articolo 35 del Dlgs 274/2000, una speciale causa di estinzione del reato (o, secondo parte della dottrina, di non punibilità) quando l’imputato, prima dell’udienza di comparizione, abbia proceduto attraverso il risarcimento o le restituzioni, nonché l’eliminazione delle conseguenze dannose o pericolose del reato contestatogli, a riparare il danno cagionato alla vittima. Le attività risarcitorie e riparatorie devono tenere conto anche dei familiari conviventi del danneggiato. Lo ha stabilito la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?