Penale

Obbligo di traduzione nei confronti dell'imputato appartenente a minoranza linguistica riconosciuta

a cura della Redazione di Plus Plus24 Diritto

Atti processuali - Lingua - Minoranze linguistiche storiche - Disposizioni di tutela – Condizioni di applicazione. Il cittadino italiano appartenente ad una minoranza linguistica riconosciuta ha il diritto di essere interrogato o esaminato nella lingua di appartenenza e di ricevere tradotti gli atti del procedimento, a condizione che ne faccia richiesta e fornisca la prova in ordine alla formale inclusione del territorio in cui risiede tra quelli espressamente individuati nei provvedimenti amministrativi provinciali e comunali, emanati ai sensi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?