Penale

Confisca, l’imposta evasa deve essere calcolata

di Simona Gatti

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In caso di evasione fiscale il giudice può disporre la confisca del profitto del reato, individuato nel risparmio di spesa, ma deve argomentare la determinazione del suo ammontare. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza n. 24430 depositata ieri dalla terza sezione penale. Sulla base di questo principio i giudici della Suprema corte hanno annullato una sentenza emessa per dichiarazione fraudolenta con uso di fatture e documenti inesistenti perché carente dal punto di vista della motivazione. La pronuncia ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?