Penale

Rifiuto d'atti d'ufficio al bidello che non cambia il pannolino al disabile alla materna

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

È punibile per rifiuto di atti d'ufficio la bidella che si rifiuta di cambiare il pannolino a un'alunna disabile. Così la Corte di cassazione, con la sentenza n. 22786/16, depositata ieri ha rigettato il ricorso di tre collaboratrici scolastiche confermando per la loro condotta di rifiuto la conseguente imputazione ex articolo 328 del codice penale. Nonostante l'intervenuta prescrizione il ricorso per Cassazione puntava a ottenere una sentenza assolutoria dal reato ascritto e la cancellazione del risarcimento alla parte civile. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?