Penale

Impianto fotovoltaico in area vincolata senza autorizzazione, scattano contravvenzione e danni

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'installazione di un impianto fotovoltaico in violazione dell'autorizzazione della Provincia e della Soprintendenza per i beni ambientali e paesaggistici fa scattare il reato contravvenzionale previsto dal comma 1 dell'articolo 181 del Dlgs 42/2004 e non l'ipotesi incriminatrice prevista dal successivo comma 1 bis. Infatti, per tale ultima ipotesi di reato è necessario che sull'area sia intervenuto uno specifico provvedimento amministrativo che abbia dichiarato d'interesse pubblico il bene paesaggistico. Il distinguo viene fatto dalla Corte di cassazione con la sentenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?