Penale

Scafisti, giurisdizione nazionale anche per l'intervento in acque internazionali

Francesco Machina Grifeo

Giurisdizione nazionale contro gli scafisti anche se il fermo dell'imbarcazione ed il soccorso dei migranti è avvenuto in acque internazionali. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 28 aprile 2016 n. 17625, rigettando il ricorso di un uomo contro l'ordinanza del Tribunale del riesame di Palermo che aveva confermato la misura cautelare della custodia in carcere per il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, aggravato dal numero e dall'aver esposto i migranti al pericolo di vita. Nella motivazione il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?