Penale

Dentista incolpevole per l’allergia al paziente se non è chiaro il nesso di causalità

Giampaolo Piagnerelli

Il dentista non è tenuto a risarcire il paziente che abbia avuto delle reazioni allergiche a seguito di installazione di protesi dentarie, quando non sia certo il nesso di causalità. Lo precisa la Cassazione conla sentenza n. 17656/2016. La vicenda - La Corte si è trovata alle prese con una vicenda in cui una donna aveva denunciato il dentista perché secondo lei - a seguito di installazione di protesi contenti il nichel - le sarebbero insorte delle ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?